La tragedia greca fa piangere gli investitori?

Lo stallo politico in Grecia, l’elezione del socialista Hollande in Francia, l’acuirsi della crisi bancaria in Spagna e l’impasse del governo italiano stanno incidendo pesantemente sulla situazione dei mercati finanziari. Scorrendo le tabelle allegate che indicano, secondo il nostro modello matematico, la situazione sui trend di medio periodo con riferimento alle principali borse mondiali, notiamo che la tendenza è al ribasso su quasi tutte le piazze finanziarie, senza eccezioni da Oriente ad Occidente. Le borse americane sono le uniche al rialzo, ma con stati sotto pressione, quindi pronte ad una correzione anche marcata. Di converso, notiamo la forza del dollaro contro tutte le principali valute, ad eccezione dello yen giapponese, la forza dei principali bond (flight to quality) e la debolezza delle commodities.

C’è da domandarsi: il mercato si sta preparando ad un secondo round, stile fallimento Lehman Brothers? La risposta, a nostro avviso, è un secco no: l’economia mondiale non vivrà lo stesso shock del 2007-2008, i dati macro-economici e le tendenze sottostanti sono al riguardo eloquenti –vedi indice Ecri, fig. 1.

L’economia mondiale, grazie all’apporto degli Stati Uniti e dei Paesi emergenti, BRIC e non, è incanalata verso un periodo di crescita; resta il fatto che in Europa, soprattutto nei Paesi c.d. periferici, è in atto una profonda crisi economica, con innegabili conseguenze negative sulle aspettative degli investitori, che a loro volta influenzano l’andamento degli indici mondiali.

Lo stato dell’economia mondiale, le politiche monetarie ed il ridimensionamento dei prezzi delle commodities non tarderanno a far sentire i loro effetti e allora bisogna essere pronti a rimettersi in sella, preferendo la borsa americana, in questa estate (calda?) che precede le elezioni presidenziali, poi tutte le altre piazze finanziarie, forse anche la nostra che, politici permettendo, potrebbe rimettersi in moto.

senza-titolo-1-copia senza-titolo-2-copia senza-titolo-3 senza-titolo-4

Elaborazione e Analisi Ufficio Studi RUFFO & Partners S.R.L.

Via Via F.Crispi 1, Campobasso – 86100 Campobasso

Tel. 0874.418.192     Fax 0874 315364     e-mail: info@ruffospa.com     www.ruffospa.com

LASCIA UNA RISPOSTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.